Post

Visualizzazione dei post da 2014

Yogurt d'autunno

Immagine
Per un intervallo goloso:- yogurt greco intero
- due spicchi di mela fuji
- un cucchiaino raso di cannella
- sciroppo d'acero

Sai mantenere un segreto?

Immagine
Sai mantenere un segreto? Sto organizzando un’evasione dal carcere. Mi serve diciamo un complice. Prima dobbiamo andarcene da questo bar. Poi dall’albergo. Dalla città. E infine dal paese. Ci stai o non ci stai?

I benefici del tè verde

Immagine
Perchè dovresti bere più tè verde spiegato in una infografica:


Il tè verde :
- è un eccellente fonte di antiossidanti che prevengono la produzione dei radicali liberi responsabili dell'invecchiamento
- contiene catechine con qualità termogeniche che aiutano a bruciare calorie e innalzare il metabolismo
- ha un buon numero di EGCG, le catechine che sembra proteggano dallo sviluppo del cancro
- riduce lo stress e aiuta la concentrazione
- riduce la pressione sanguigna e il livello di colesterolo nel sangue
- protegge i polmoni
- protegge il fegato dai danni dell'alcool
- previene le carie e cura l'alitosi
- reidrata meglio dell'acqua
- aiuta il sistema immunitario contro le malattie
- aiuta a mantenere il calcio nelle ossa

Fonte Jill Samter

Matcha | Thirsty For

Immagine
Come preparare  una tazza di verdissimo te, il te matcha! Il segreto è nel chawan e se lo usi bene il risultato è il te verde con le bollicine.
Da uno dei canali più ispirati di YouTube --> Thirsthy For
Kampai! 

Autunno, la zuppa di Miso

Immagine
Versione autunnale e personale di un classico della cucina giapponese, la zuppa di Miso, rivista e potenziata dall'aggiunta di peperoncino per un sapore più intenso ed un effetto tonificante per queste sere di pioggia.

- Tempo di preparazione 15 minuti -

Ingredienti per 4 persone:
1 litro d'acqua
Una bustina di "dashi"
Alghe "wakame"
Una decina di funghi tipo champignon
Due cucchiai di Miso rosso (Aka miso)
Peperoncino a scaglie

Preparazione:
Sciogli nell'acqua che hai messo su fuoco vivace una busta di dashi (dado composto da una miscela di tonno secco, detto katsuoboshi e alghe kombu).
Aggiungi subito dopo i funghi affettati e un po' di alghe wakame spezzettate. Ti consiglio di non esagerare con le alghe perchè essendo secche poi si reidratano nell'acqua fino a tornare alla loro forma originaria ;)
Lascia cuocere fino a bollore. Solo allora abbassa il fuoco al minimo e aggiungi i due cucchiai di miso . Lascia ancora sobollire per altri 2, 3 m…

Per favore non chiamatela Festa de L'Unità

Immagine
Mi dicono che da quest'anno la festa democratica è tornata a chiamarsi Festa de L'Unità.
Ma io non ci sto.

Sta cosa, il partito democratico, creatura geneticamente modificata nata dalle ceneri del PCI-PDS-DS-PD, che parla come Alberto Sordi nell'americano a Roma, ma che non ha nè testa nè cuore cerca incessantemente di riempire il vuoto d'idee e programmi con operazioni di comunicazione e marketing.

Se il  contenuto non è il massimo allora si punta alla confezione. Si tratta in fondo di distrarre, ammaliare, vendere ormai quello che è un brand.  E la Festa de L'Unità è proprio un bel brand.

Ora me distruggono anche l'ultima cosa che m'era rimasta. La Festa de L'Unità.
Lo confesso, sono una nostalgica. Sono affezionata alle feste dell'Unità e a quello che hanno rappresentato, almeno per me.  Sarà perchè a Roma fino alla fine degli anni ottanta se ne facevano tante e a me piacevano tutte. Si cominciava a giugno e si finiva con le piogge di settembre. …

Hanabi

Immagine
Il ferragosto in Giappone si festeggia con i fiori di fuoco. Niente di più poetico. @JunKumaori

Riso Basmati curcuma & feta

Immagine
Ingredienti per 4 persone:
- riso basmati 300 grammi - un peperone  - una cipolla - feta tagliata a quadretti 50 grammi - olio extra vergine - curcuma - pepe nero fresco - origano
Preparazione: In una padella con olio fate andare una cipolla tagliata finemente, il peperone e fate cuocere finchè non appassiscono entrambi. Aggiungete un cucchiaio di curcuma e mescolate.  Dopo qualche minuto versate nella padella il riso basmati che avrete fatto cuocere precedentemente a parte. Aggiungete la feta, il pepe nero macinato fresco e dopo saltato per qualche minuto il tutto, terminate con  una spolverata di origano.  Pronto.

Il wordcloud di neve*sottile

Immagine

Grecia continentale del nord, appunti

Immagine
Tre piccoli viaggi nella Grecia Continentale del nord, quella che si raggiunge più facilmente dall'aeroporto di Salonicco. Quella che alle spalle ha il mondo slavo e ad est la Turchia. 

Di seguito  impressioni e appunti in ordine sparso.

Nel nord della Grecia, ma poi ho scoperto ovunque, la prima cosa che ti chiedi è se non ci siano i mondiali di calcio. Le bandiere azzurre sventolano su molte finestre e balconi. Ne deduco un certo spirito di attaccamento alla nazione a noi sconosciuto.

Ci sono chilometri e chilometri di costa, ma i posti di mare più belli visti sono nella penisola Calcidica e nel Pelion.
Questo è solo incidentalmente un paese di mare, perchè la montagna è ovunque e regala panorami unici e selvaggi. Come nella zona semi sconosciuta di Zagori o in quella del Pelion dove l'architettura tradizioale e fatta di case cubo grige sormontate da sfoglie di pietra nera.
L'Albania, la Bulgaria, la Macedonia e la Turchia sono dietro l'angolo, e tanti  turisti  qui parl…

Scatti rubati, donne arabe

Immagine
Inseguo sguardi e immagino pensieri, mi perdo in rughe e sorrisi.  E se posso, fotografo.


Un paesaggio appena velato da una neve sottile...

Immagine
- Un paesaggio appena velato da una neve sottile è davvero stupendo. E' anche bello, in una sera in cui intorno alla casa sia steso ovunque un folto manto di neve, raccogliersi vicino al braciere presso la terrazza con alcune amiche molto affiatate, e rimanere a discorrere a lungo su vari argomenti. Si è fatto ormai buio, ma invece di accendere le lampade rimestiamo i carboni del braciere al riverbero luminoso e bianchissimo della neve, e ci raccontiamo a vicenda storie tristi e divertenti. 

Sei Shonagon - Makura no soshi

Ippon Matsu Beer

Immagine
A Rikuzentakata nel Giappone nordorientale c'era una foresta di pini famosa in tutto il paese. Dopo il terremoto di marzo 2011 la pineta è stata spazzata via quasi completamente. Un solo pino ha resistito alla furia delle onde. E' da qui che si è deciso di ripartire, crendo il progetto IPPON-MATSU BEER, la birra del pino solitario.
Il pino come simbolo di resistenza e ricostruzione dopo il terremoto e lo tsunami di marzo 2011.
Il  progetto grafico è di Kota Kobayashi e i proventi della birra IPPON-MATSU andranno tutti per la speranza di un dopo terremoto migliore.







Magdalinen

Immagine
Collane di filo di lino, perline, delicati fiori  in stoffa questo è il mondo degli accessori di Magdalinen. Lavorazioni crochet eteree dalle spiagge della Lettonia. Su Etsy.

Sei Shonagon, Caratteristiche piacevoli delle varie stagioni

Immagine
[...] D'inverno, il primo mattino: bellissimo, inutile dirlo, quando cade la neve. Bello è anche il candore della brina; oppure, oltre a questo, riattizzare il fuoco rapidamente, quando il freddo è più intenso e attraversare le sale portando il carbone. E' anche piacevole verso mezzogiorno, quando l'ambiente si è intiepidito, vedere il fuoco del braciere, non più alimentato, ridursi a bianca cenere.

Se fuori non si può giocare

Se le radiazioni fanno male proviamo a diventare libellula e volare.  "Abita" i suoi sogni di carta e colori è il miglior film di animazione all' Uranium Film Festival di Rio de Janeiro edizione 2013.

                                               Di Shoko Hara e Paul Brenner.

Abita from Shoko Hara on Vimeo.

D'inverno i rami

Immagine
D'inverno i rami si coprono d'oro.   E' iniziato un nuovo anno. Speriamo sia un anno nuovo.

Introduzione al tè verde giapponese

Immagine
Quanti tipi di tè esistono? Ad un primo sguardo tanti.  In realtà anche ad un secondo.


Cominciamo col dire che la bevanda del tè,  si ricava tutta da un'unica pianta - la camellia sinensis
Ciò che distingue il tipo di tè è il metodo di coltivazione, di raccolta e lavorazione e soprattutto una cosa, l'ossidazione delle foglie. Un tè ossidato è nero, non ossidato o parzialmente ossidato è di un altro colore.
Il mondo si divide in chi beve tè nero (a colazione, a merenda, quando sta male) e lo aggiusta con latte, zucchero, miele, spezie e limone e il resto del mondo che beve  tè di altri colori, in genere, verde, e non ci aggiunge niente. 
Per intenderci gli english breakfast, gli assam, i darjeeling,  i ceylon sono tutti tè neri o miscele di tè neri, dal sapore intenso e forte, ottenuti dalle foglie del tè raccolte e lasciate ossidare in vario modo e più o meno completamente.  Tutti gli altri tè sono verdi, blu-verdi, bianchi, gialli, o anche rossi. 

Fatta questa prima distinzione…

Discorso sulla servitù volontaria

Immagine
L'uomo di corte è senza dubbio l'essere più singolare di cui la specie umana disponga.
E anche tra i più diffusi. Lettura sferzante.