° Serenata a Seconda °

 Echi di Piero Ciampi e Fabrizio De Andrè in questa canzone d'amore e di laguna.
Dany Greggio se ne intende. Esagerata.


Ma come è dolce questo vento che porta i tuoi capelli alle mie labbra
e nel legno della barca i nostri baci son profondi e delicati, frutti di mare
tra le balene scivolando sullo specchio di laguna arriveremo a San Francesco del Deserto
spingendo il remo dentro e fuori dolcemente come quando fai l'amore
E ora stringimi ai tuoi seni e riempimi la bocca di sale
questo sale un po' amaro che il vento di scirocco lascia sempre sulla tua pelle
quando soffia scivolando sullo specchio di laguna imperlandoti la fronte di sudore
e respiri per il caldo ansimando come quando fai l'amore
e respiri per il caldo ansimando come quando fai l'amore
Ed ora guardami negli occhi e leggimi nel fondo del cuore
è da quando siamo in viaggio che ho un segreto da levarmi che è un coltello nella mia carne
tra le balene scivolando sullo specchio di laguna arriveremo a S. Francesco del Deserto
e lì...io ti sposerò
e lì...io ti sposerò

Nessun commento: