___A me nun me piace____

Ieri sera mentre facevo zapping sono atterrata su Current Tv e Tritacarne, una trasmissione di approfondimento e scuoiamento personale, dice.
Ma siccome non sono un'esperta entomologa non conoscevo il giornalista Giuseppe Cruciani e la sua zanzara, così mi sono fermata solo perchè ho pensato che somigliasse a Miguel Bosè (si, Miguel è moooolto mejo e io ieri sera avevo esagerato con l'aspirina).
Incuriosita dal camice da entomologo e dal capello pettinato co' le miccette (come dimo a Roma) ho guardato e alla fine ho detto ammazza che palle la vita de 'sto tritacarne!
C'è una classifica (ancora co' le classifiche?) con il peggio della settimana passato in tivvù. La solita pappa con i soliti personaggi, Santanchè che straparla, Berlusconi che straripa. 

Io nel tritacarne in vetta ci avrei messo Giuliano Ferrara.
Ma perchè la zanzara non ha nominato Ferrara? Nella hit parade della settimana lo avrei piazzato al primo post, lui e la sua Radio Londra di mercoledì 11 maggio. Una puntata da manuale. Altrochè. Ferrara e la sua striscia stupefacente serale.
Infatti, mercoledì 11 maggio, mentre l'Italia intera parlava del terremoto politico successo a Milano, terremoto vero, dove la "moderata" Moratti aveva sparato sull'"estremista" Pisapia, er Ferrara c'ha fatto? S'è presentato in prima serata con un bel caschetto antiurto giallo limone sul capoccione e ha candidamente parlato del mancato terremoto a Roma, di fede e di superstizione (so' diverse le due cose?).
Che grande comunicattore, che grande paraguru!

Era si o no Ferrara a meritarsi di finire nel Tritacarne ieri sera?
Sì e invece....SOB!

Nessun commento: