Koh Mak pericoli


A Koh Mak si vive ancora di pesca, attività che occupa anche i cani , di coltivazione di palme da cocco e di raccolta di caucciù. Passare sotto palme cariche di noci  è potenzialmente pericoloso, come avverte il segnale.
Meno che attraversare la strada a Roma, comunque.


Nessun commento: