Boulgour al curry cinese


Ingredienti per una cena esotica
  • 200 gr di boulgour ( il grano spezzato tanto usato nella cucina mediorientale, molto ma molto più buono e digeribile del cous cous)
  • 100 gr di fagiolini
  • una zucchina
  • olio, scalogno, sale, un po' formaggio di pecora a pasta dura
  • 2 cucchiaini di curry cinese (miscela di curry classico con l'aggiunta di zenzero)

Cuocere 200 gr di boulgour in acqua salata per 15 minuti. Nel frattempo lessare in acqua salata 100 gr di fagiolini. In una padella soffriggere un po' di scalogno e aggiungere le rondelle di una zucchina. Lasciare cuocere finchè le zucchine non cominciano a dorare. Aggiungere poi il boulgour e i fagiolini già cotti. Amalgamare ed aggiungere due cucchiaini di curry cinese (una miscela acquistata da Castroni). Finire con una manciata di dadini di primo sale. Servire.


Da Wikipedia: Il bulgur (denominato anche boulghoul, boulgour, bulghur o bulghul) è un alimento costituito da frumento integrale, grano duro germogliato, che subisce un particolare processo di lavorazione. I chicchi di frumento vengono cotti al vapore e fatti seccare, poi vengono macinati e ridotti in piccoli pezzetti; è molto diffuso in Medio Oriente.

2 commenti:

tore ha detto...

Ciao
ottima ricetta , stasera la preparo e poi ti dico..
Ciaoo
Tore

Ape*chan ha detto...

Grazie Tore fammi sapere...