Tadaima!


Tadaima! Eccomi tornata. In realtà già da quasi una settimana, ma sono stata travolta dagli eventi. Devo fare una montagna di cose, tra cui scaricare qualche centinaia di foto, riordinare le idee e sopravvivere alla Cai. In questi giorni non ho avuto tempo di fare niente se non seguire da vicinissimo la vicenda di mamma Alitalia. Ma Minnasan sono proprio qui ora (tada ima) e non me ne andrò per un bel po' di tempo, quindi
a prestissimo, Neve*.
Posted by Picasa

3 commenti:

パオロ ha detto...

Okaerinasai Apechan!!

Claudio ha detto...

Bentornata Ape.
Spero che il tuo soggiorno a Tokyo sia andato come volevi.
Aspetto di vedere le foto che hai scattato.
Come è la situazione lavorativa in Alitalia, perchè dai media non si capisce più nulla.
Tu riesci ad essere ricollocata o sei tra le migliaia di lavoratori messi con il sedere a terra.
Ciao.
Claudio

ape*strana ha detto...

Ciao Claudio. Metterò presto in rete le foto. La situazione in Alitalia è al capolinea, sono state aperte le procedure di mobilità (licenziamento) collettivo per tutti i dipendenti. La Cai che dovrebbe operare dal 1 di dicembre manderà dalla prossima settimana 12637 (tra alitalia e air one) lettere di assunzione. I criteri di assunzione del personale sono i più fumosi possibili, praticamente possono assumere chi vogliono e i sindacati gli stanno dando l'ok. Un epilogo drammatico, chi non rientrerà in questi numeri ( i dipendenti delle due compagnie sono quasi 22000) andrà prima in cassa integrazione. Per quel che mi riguarda non saprei proprio dirti. Anzianità bassa (ma molti anni di precariato) donna, part-time, niente figli a carico e anche rompicoglioni perchè Rsu in un'azienda dove fino a poco tempo fa esistevano solo Rsa. Tu che dici? Staremo a vedere. Ciao.