Fujisama


Questa è una foto del monte Fuji scattata il novembre scorso ad Hakone, cittadina termale alle pendici del monte e ritoccata con paintbrush.

Il monte Fuji, o come amano chiamarlo i giapponesi l'onorevole Monte Fuji, è la più alta e sacra montagna del Giappone. Se si è fortunati da vederlo in tutta la sua geometrica bellezza capirete il motivo. E' un cono quasi perfetto, e la sua visione rapisce per la sua imponenza e armonia. Il Fujiyama che è un vulcano dormiente (la sua ultima eruzione risale al 1700) , è alto ben 3776 m e la sua sommita è quasi sempre imbiancata da un cappuccio di neve.
Si erge maestoso e come un gigante immobile sembra vegliare sull' intero Giappone.
Purtroppo è molto difficile vederlo. Su 365 giorni in un anno la visibilità del Monte Fuji è di solo 100 giornate. Bisogna essere fortunati. La stagione ideale è l'inverno. Infatti le fredde e limpide mattinate sono il momento ideale per vederlo. In queste condizioni lo si ammira addirittura da Tokyo (e quando capita, ve lo faranno notare). D'estate, invece, il Fujisama, si nasconde come un dio capriccioso, basta un po' di foschia o qualche nuvola e la magia non si avvera. Ma è una magia che vale la pena tentare.

Nessun commento: